Foto invasore

Invasioni Digitali in Calabria, cultura da scoprire

È arrivato al secondo appuntamento l’evento Nazionale Made In Italy delle Invasioni Digitali. Anche quest’anno appassionati d’arte e di cultura, armati di smartphone e tablet, invaderanno le città italiane per condividere sui social network il vasto e ricco patrimonio culturale italiano. Non mancheranno le Invasioni Digitali in Calabria che si terranno in diversi borghi dal 24 aprile al 4 Maggio 2014.

L’appuntamento con le Invasioni Digitali in Calabria avrà luogo in diverse zone di cultura, note e meno note. Abbiamo raccolto per voi tutte le zone calabresi, dove sarà possibile partecipare a questo interessante evento culturale.

Invasioni Digitali in Calabria ad Acerenthia

Quello di Acerenthia è uno dei borghi più belli della Calabria, in provincia di Crotone. Il Borgo di Acerenthia è noto anche come il borgo fantasma del comune di Cerenzia, non molto distante da San Giovanni in Fiore. All’evento potranno prendere parte artisti e semplici appassionati di cultura. L’appuntamento per le Invasioni Digitali ad Acerenthia è fissato per le 10:00 del mattino del 25 Aprile. Per partecipare basta essere attrezzati di smartphone, tablet, insomma qualsiasi cosa utile per poter fotografare, immortalare e condividere attraverso le pagine social, tutto quello che bisogna mostrare e far conoscere.

Qui trovate la pagina dell’evento su Facebook.

Le invasioni digitali in Calabria a Rossano

Le invasioni digitali in Calabria continuano il loro percorso nella giornata del 26 Aprile con un doppio evento, la tappa del Museo della Liquirizia Amarelli, storica struttura per la produzione e lavorazione della liquirizia a Rossano e la tappa di San Marco Argentano con l’invasione calabro-normanna. L’invasione presso il Museo della Liquirizia Amarelli, inizierà alle 11:00 del 26 Aprile.

Invasioni digitali in Calabria a San Marco Argentano

A San Marco Argentano, invece, in provincia di Cosenza, gli invasori digitali scatteranno e documenteranno i luoghi e i monumenti realizzati nell’epoca normanna condividendo il tutto in tempo reale online.

Invasioni Digitali in Calabria a Cosenza

cosenza renzelliL’appuntamento di Domenica 27 Aprile si sposta a Cosenza alle 15:00 in Piazza Valdesi. L’obiettivo è di fotografare e condividere sui social network le bellezze architettoniche e i tesori urbani della città di Cosenza.

Ci spostiamo a Buonvicino, nel cuore del Parco Nazionale del Pollino, per le Invasioni Digitali in Calabria il 29 Aprile. Le tappe principali dell’invasione saranno il Museo delle Arti e dei Mestieri e il Museo delle Arti del Gusto, insieme alle costruzioni di questo borgo immerso nel verde del Parco del Pollino.

Invasioni Digitali in Calabria a Paola

invasioni digitali a paolaAltro appuntamento da non perdere, se ne avete la possibilità, è quello previsto per il 2 Maggio per le Invasioni Digitali a Paola, nella Casa di San Francesco. Non a caso la giornata evento delle invasioni digitali in Calabria si terrà nell’anniversario della Festa di San Francesco di Paola. Gli invasori digitali partiranno alle 10:00, armati di tablet e smartphone, direttamente dalla Casa Natale di San Francesco per muoversi poi tra i vicoli più belli del centro storico di Paola. Se vi trovate nei dintorni vi suggeriamo di non perdere l’occasione di partecipare a questo evento interessante. Sarete voi stessi promotori della Calabria da Scoprire.

Invasioni Digitali in Calabria a Cariati 

Il 4 Maggio 2014 le Invasioni Digitali in Calabria arriveranno a Cariati, alla scoperta del Parco Archeologico di Cariati e Terravecchia. Un percorso di storia, natura e anche enogastronomia, durante il quale gli invasori saranno i testimoni diretti della cultura da condividere con gli utenti collegati online. L’appuntamento è fissato per le 9:30 davanti all’ingresso delle Tomba Brettia, un monumento storico realizzato su ordine di un guerriero bretto vissuto nel IV secolo.

Ecco qui come registrarsi all’evento delle Invasioni Digitali a Cariati

Se invece vi ritrovate sul versante opposto, allora vi rimandiamo all’appuntamento alle 11:00 del mattino a San Lucido, non molto distante da Paola, in provincia di Cosenza. L’invasione digitale in Calabria a San Lucido porterà alla scoperta della Leggenda di Cilla, attraverso la quale saranno svelati, fotografati e condivisi i costumi e le tradizioni di questo magnifico popolo.

Per partecipare Invasioni digitali a Paola

Invasioni Digitali in Calabria a Trebisacce

Nuovo appuntamento quello delle Invasioni Digitali a Trebisacce, in provincia di Cosenza. Diverse istituzioni si sono date da fare per studiare un percorso ad hoc che mira a valorizzare e portare al centro dell’attenzione dell’utente e dell’invasore digitale, i monumenti e le strutture di interesse di questo grazioso borgo. Il Parco Archeologico di Broglio, il pittoresco centro storico con il Bastione e l’Ex Fornace Laterizi Aletti saranno le vittime principali dell’Invasione digitale e Trebisacce. Qui il regolamento cambia un pò rispetto alle altre iniziative. I partecipanti, infatti, non dovranno fotografare questi fantastici luoghi e condividerli sulle pagine social ma dovranno scattare delle foto selfie, rendendo il tutto ancora più divertente.

Foto di Invasioni Digitali, Alestreet

Sito: Invasioni Digitali




Non ci sono commenti

Aggiungi i tuoi