autostazione cosenza

Spostarsi a Cosenza

Grazie a una fitta rete di trasporti pubblici, autobus di linea, che si estende per tutto il comune, è possibile spostarsi a Cosenza in piena libertà, senza intasare il traffico, senza inquinare e dover impazzire per trovare parcheggio. Inoltre, viaggiando con i mezzi pubblici potrete ammirare l’architettura urbana della città, sia nella parte storica e sia in quella moderna.

La Circolare Veloce , gestita dall’A.M.A.CO, ovvero l’azienda dei trasporti di Cosenza, è attiva tutti i giorni, dalle 6 del mattino fino alle 00:30 con due linee: la Circolare Veloce Verde che collega Cosenza a Rende ( frequenza ogni 8 minuti) e la Circolare Veloce Blu che collega Cosenza con contrada Andreotti (frequenza ogni 20 minuti).

La circolare Veloce percorre la città sostando in diversi punti dall’autostazione, ubicata nei pressi del centro città, alla zona industriale, Rende – Castiglione, dove potrete spostarvi su altre linee per raggiungere il vicino Polo Universitario.

Oltre alla Circolare sono diverse le linee Bin Bus, sempre gestite dall’A.M.A.CO, che collegano diversi punti di Cosenza tra loro, molti hanno come destinazione il Campus Universitario per permettere agli studenti e lavoratori che vivono in centro, di raggiungere l’università senza difficoltà. Le corse viaggiano ogni ora con un servizio intensificato nelle ore di punta, ovvero dalle 12:00 alle 14:00 e dalle 19:00 alle 21:00.

BIGLIETTI: Il biglietto ha il costo di 1€ e validità di 60 minuti ed è acquistabile anche sull’autobus (solo sulle Circolari).
Presso i rivenditori autorizzati il biglietto ha un costo di 1,20 € e validità 90 minuti. Il biglietto giornaliero costa 3€ e ha validità di un giorno solare. Il biglietto settimanale costa 9€ mentre quello mensile ordinario ha un costo di 32€ con agevolazioni per studenti e lavoratori.


Non ci sono commenti

Aggiungi i tuoi