ponte di Catanzaro

Spostarsi a Catanzaro

A Catanzaro è possibile muoversi comodamente in auto, ma se non si dispone di un mezzo proprio, soprattutto quando si è in vacanza, è possibile usufruire dei servizi pubblici, ovvero la rete di trasporti autobus o la funicolare che collega la parte alta del capoluogo calabrese con la zona costiera che si affaccia direttamente sul mar Jonio e permette di spostarsi a Catanzaro senza troppe difficoltà.

Spostarsi a Catanzaro in Autobus

Per gli spostamenti in autobus è possibile usufruire della rete BinBus che attraverso diverse linee collega i vari punti della città, favorendo cosi gli spostamenti. I biglietti del pullman che permettono gli spostamenti entro alcuni limiti urbani, o la cosiddetta zona gialla, hanno un prezzo di 1.20 € e sono validi 90’. È possibile acquistare un biglietto giornaliero al prezzo di 3 € oppure il settimanale a 9€; I biglietti si suddividono in 10 zone (2 – 11 e variano di prezzo, da un minimo di 1,40€ per la zona 2 a un massimo di 6,10 per la zona 11. Anche in questo caso è possibile acquistare biglietti di andata e ritorno, 2,30 per la zona 2 e 9.80 € per la zona 11.

La funicolare è in funzione tutti i giorni tranne la domenica, con orario continuato dalle 7:00 fino alle 21:00. È possibile raggiungere il centro storico di Catanzaro alta in 3 minuti circa, partendo dal parcheggio di Piè Sala (in basso). I biglietti sono di 4 tipologie, quello a tempo (75’) che permette una o più corse effettuate entro massimo 75 minuti dalla prima convalida, ha un costo di 1€; quello giornaliero che permette l’utilizzo dei mezzi più volte per un giorno solare al prezzo di 3€ oppure l’abbonamento settimanale (8€) o l’abbonamento mensile (27 €).


Non ci sono commenti

Aggiungi i tuoi