Paradiso del Sub, la spiaggia per gli amanti del mare [FOTO]

Se siete in vacanza in Calabria e volete godervi una giornata di mare in una vera oasi, allora siete capitati nel post giusto. La Calabria è sicuramente una delle poche destinazioni che difficilmente vi deluderà per quanto riguarda relax sulla spiaggia al mare o avventura a contatto diretto con la natura. Non mancano luoghi suggestivi che racchiudono, in poco spazio, tutti questi elementi. È questo il caso del Paradiso del Sub una spiaggia calabrese, davvero fantastica che aspetta di essere visitata.





Questa piccola spiaggia, costituita da sabbia finissima e scogli maestosi, tra cui l’imponente scoglio del leone che sembra ruggire al cielo, si trova sull’estremo della costa di Zambrone, nelle vicinanze di Tropea. I fondali spettacolari e pieni di vita, sono dei musei marini che meritano di essere visitati. Dei fondali talmente fantastici da aver ispirato il nome della piccola baia.

Da un po’ di anni a questa parte, però, la spiaggia Paradiso del Sub non è solo un punto di ritrovo per i sub ma anche per i bagnanti, turisti e non, che hanno avuto il piacere di scoprire questo luogo incantato, immerso nella natura.





Questa piccola spiaggetta è frequentata, sia da ragazzi, sia da famiglie, sappiate solo che non è l’ideale per chi ha difficoltà motorie, in quanto il percorso da intraprendere per raggiungere questo angolo di paradiso, è un pò faticoso.

Come arrivare al Paradiso del Sub

Arrivare al Paradiso del Sub non è facile ma neppure impossibile ma dopo averla raggiunta, vi renderete conto di quanto ne sia valsa la pena.





Per arrivare al Paradiso del Sub, dovete percorrere la SS 522 direzione sud, seguendo le indicazioni verso Zambrone.  Arrivati a Zambrone, seguite le indicazioni per la stazione dei treni del piccolo comune e cercate un parcheggio nelle vicinanze. Alcuni parcheggi sono a pagamento, ma potrete acquistare i biglietti presso il bar della stazione di Zambrone.

arrivare al paradiso del subDirigetevi verso la stazione ferroviaria di Zambrone e, dopo aver attraversato i binari (non è presente un sottopassaggio), raggiungete l’uscita che vi condurrà a uno spiazzo con un sentiero di terra rossa battuta. La stradina si dirima in un percorso forse un pò faticoso, soprattutto per la salita, ma non del tutto complicato. Non sono necessarie delle scarpe chiuse, a meno che non le preferiate. Vi sembrerà difficile riuscire a resistere a non ammirare il panorama del Paradiso del Sub mentre scendete, ma fate attenzione, il terreno, qui, è franoso.





Per arrivare al Paradiso del Sub è possibile prendere un’altra strada. Dalla SS 522, all’ingresso per Zambrone svoltate a destra, proseguendo fino al primo incrocio. Ricordate di svoltare sulla strada di destra, opposta alla direzione per la spiaggia. Proseguite sulla stradina per circa 100 metri e, dopo aver superato la curva, scendete verso sinistra. Trovate un posto, dove parcheggiare e in prossimità della curva troverete uno spiazzo caratterizzato da terra rossa. Vi troverete nel medesimo spiazzo di terra al quale si accede provenendo dall’uscita pedonale della stazione di Zambrone. Da qui seguite il sentiero che lungo una fitta vegetazione, vi condurrà direttamente al Paradiso del Sub.

Una volta arrivati noterete immediatamente una piccola spiaggia. Sappiate che attraversando gli scogli è possibile raggiungere diverse spiaggette dove potrete ‘stabilirvi’. Non aspettatevi di trovare docce, lidi o servizi di alcun genere (eccetto per il bar la Marinella in stazione), il Paradiso del Sub è una spiaggia selvaggia e incontaminata, pertanto arrivate con tutto l’occorrente per trascorrere una piacevole giornata di assoluto relax e avventura.

Indirizzo: Stazione di Zambrone, Vibo Valentia
Mezzi: np


Visualizzazione ingrandita della mappa

 




Non ci sono commenti

Aggiungi i tuoi