pasta-con-tonno-e-cipolla

Pasta con tonno e cipolla di Tropea, gusto alla calabrese

A volte anche un piatto semplice può essere trasformato in una vera prelibatezza, soprattutto se preparato con ingredienti genuini e tipici che puoi trovare solo in Calabria. La pasta con il tonno e la cipolla di Tropea è un piatto da mangiare in Calabria che però si può preparare con tranquillità senza andare al ristorante.

Ingredienti per 4 persone Pasta con tonno e Cipolla di Tropea

  • 350 grammi di tonno fresco
  • 400 grammi di pasta (noi abbiamo preferito le linguine)
  • 20 pomodorini
  • 1 cipolla rossa di Tropea
  • 10 foglie di basilico
  • Sale e olio qb

Mettete l’acqua per la pasta a bollire e nel frattempo tagliate la cipolla a julienne oppure a cubetti (secondo il vostro gusto) e fatela rosolare nell’olio. Il consiglio per evitare di far lacrimare gli occhi a causa della cipolla è quello di bagnare sotto l’acqua corrente la lama del coltello (a volte funziona).

Dopo aver fatto rosolare bene la cipolla, senza farla bruciare, aggiungete il filetto di tonno tagliato a strisce o a cubetti. Dopo circa 3 minuti, versate del vino bianco e dopo circa 1 minuto aggiungete i pomodorini (precedentemente tagliati e spaccati a metà). Aggiungete qualche foglia di basilico spezzettata e salate a gusto.

Lasciate cuocere il tutto a fuoco medio, mescolando con una paletta di legno di tanto in tanto, per circa 5 minuti.

Nel frattempo sarà arrivato il momento di buttare la pasta o come si dice dalle nostre parti: “calare la pasta”. Cuocete la vostra pasta in acqua salata e scolatela al dente. Dopo versate la pasta all’interno della padella dove avete preparato il sugo e saltate a fuoco medio per qualche minuto.

Se volete personalizzare il piatto secondo il vostro gusto oppure sperimentare qualcosa di nuovo, potete aggiungere al sugo classico della pasta con tonno e cipolla di Tropea, ingredienti come le olive, capperi, peperoni, peperoncino, pancetta.

Se avete ancora fame, allora come secondo piatto potreste optare per degli involtini di melanzane oppure frittelle di zucchine, una vera squisitezza in estate.

Il vostro pasto è pronto per essere impiattato e mangiato. Buon appetito.




Non ci sono commenti

Aggiungi i tuoi