murinedi-turdilli

Preparando i Murinedi, dolci di Natale calabresi

Uno dei dolci tipici calabresi del Natale è costituito dai Murinedi, noti anche come Turdilli o cannariculi. In base alla località di provenienza, infatti, questo particolare dolce cambia il suo nome. Preparare questi dolci è davvero semplice. Gli ingredienti necessari per preparare i Murinedi provengono dalla Calabria stessa.

Andiamo a vedere subito di cosa abbiamo bisogno per preparare i murinedi.

Ingredienti Murinedi:

  • 1 bicchiere di olio extra vergine di oliva
  • ½ bicchiere di vino rosso (possibilmente moscato)
  • ½ bicchiere d’acqua
  • 50 gr di zucchero
  • 150 gr di farina 00
  • Miele circa 250 gr
  • Olio di semi di girasole per la frittura

 

Murinedi-dolce-calabrese

Preparare questi gustosissimi dolci di Natale calabresi, da mangiare sia caldi, sia freddi, è davvero facile. Iniziamo a setacciare la farina, aggiungendo, uno dopo l’altro, i vari ingredienti, all’interno di un recipiente abbastanza capiente. Unite i vari ingredienti, impastandoli con un cucchiaio di legno o, meglio ancora, con le mani.

Una volta ottenuto un composto omogeneo, procediamo a dare la forma ai nostri dolci di Natale. Ricordate che una volta creata la forma, i dolcetti devono essere buttati nell’olio bollente a friggere, pertanto assicuratevi che la padella con l’olio sia già sul fuoco e pronta.

Prendete dall’impasto, dei dadi di pasta e modellateli come se fossero degli gnocchi, magari aiutandovi con una forchetta. Subito dopo aver filato le varie pastelle, buttatele delicatamente in padella e procedete alla frittura.

Aspettate che i vostri Mirunedi siano pronti e dorati. Toglieteli dalla padella e asciugateli con della carta da forno oppure della carta scottex, facendo assorbire abbastanza olio. Riempite una pentola antiaderente con del miele e scaldatelo lievemente, cosi da far insaporire i murinedi caldi.

Una volta pronti potete decidere se ricoprirli con dello zucchero oppure, in alternativa, servirli cosi come sono.  Un’alternativa altrettanto gustosa è quella della ricetta con la farina di castagna al posto della farina grano 00, ma questo dipende dal vostro gusto.

Preparare questo dolce può essere molto facile ma allo stesso tempo anche difficili. Bisogna avere un po’ di dimestichezza e fare molta attenzione nella frittura delle pastelle e nella cottura nel miele, evitando di far cuocere in eccesso i Turdilli.




Non ci sono commenti

Aggiungi i tuoi