chiesa-dell-immacolata

Cappella dell’Immacolata a Roseto Capo Spulico

La Chiesa dell’Immacolata è uno dei tesori più belli che meritano di essere visitati se vi trovate in visita nell’antico borgo di Roseto Capo Spulico. Come altri monumenti anche questa chiesa risale all’epoca medievale. Molto probabilmente fu eretta a cavallo tra il 1400 e 1500. Sulla particolare facciata della chiesa è presente un sarcofago che secondo alcuni studi, sarebbe appartenuto a un vescovo vissuto proprio a Roseto Capo Spulico.

Soffermatevi ad osservare la zona in cui è posto il sarcofago. Noterete alla base (alla vostra destra) le sagome di 2 angioletti che sorreggono nelle mani un’epigrafe, non del tutto decifrabile per via dell’erosione dell’azione climatica nel tempo. Secondo quanto si testimonia in paese, l’epigrafe riportava il nome di una famiglia ed è quindi probabile che il sarcofago contenesse, all’interno, la tomba di un bambino appartenente a una famiglia nobile. Difatti, in passato, prima che fossero istituiti i cimiteri, i corpi delle famiglie nobili, venivano seppelliti nelle cripte di chiese e cappelle di culto. Ipotesi avvalorata anche in questo caso, visto che proprio sotto la chiesa dell’Immacolata era presente una cripta contenente diversi resti di ossa sepolte.

Entrando in chiesa l’attenzione è diretta verso la statua di legno massiccio che rappresenta l’Immacolata Concezione. È possibile ammirare le tracce degli affreschi sulle pareti, tra cui scene di vita dei santi e fasi della passione di Cristo, emerse in seguito alle attività di restauro. Si presume che gli affreschi fossero stati ricoperti con calce bianca dai musulmani, nell’epoca in cui le invasioni arabe aveva raggiunto anche il borgo di Roseto.

All’interno della Chiesa dell’Immacolata furono rinvenute diverse tele attribuite alla scuola pugliese-napoletana. Dopo essere state restaurate, le tele sono state trasferite ed esposte all’interno della Chiesa madre di San Nicola di Bari.

Usciti dalla Cappella concedetevi una pausa dal vostro giro di scoperta tra i monumenti e le chiese a Roseto Capo Spulico. La Cappella dell’Immacolata, infatti, è molto nota per la vista panoramica che offre sul verde che circonda il promontorio.

Indirizzo: Via Nicolò Converti, 1, 87070 Roseto Capo Spulico CS
Apertura: np
Sito: np




Non ci sono commenti

Aggiungi i tuoi