terme-calabria

Terme in Calabria, relax e benessere per il corpo

La Calabria è un tesoro per chi la visita e per chi la vive, con un ampio ventaglio di luoghi da scoprire ed esplorare, tra scenari paradisiaci e selvaggi di natura incontaminata. La Calabria da scoprire è anche destinazione di benessere per la cura del corpo, grazie alla presenza di numerose stazioni termali, dislocate in diverse zone della regione e sempre più apprezzati sia dai turisti in vacanza sia da chi vive in Calabria. Da nord a sud, si contano ben sei terme in Calabria, ovvero le Terme Sibarite, le Terme di Spezzano, le Terme Luigiane, le Terme di Caronte, le Terme di Galatro e le Terme di Antonimia – Locri.

Fin dai tempi antichi le terme calabresi sono tra le più apprezzate, soprattutto per le proprietà curative delle acque che vi scorrono. Rispetto al passato i sei punti termali sono stati sviluppati con dei veri centri benessere e spa, per soddisfare al meglio le esigenze degli ospiti.

Terme in Calabria: Terme Sibarite

Partendo da nord, vi segnaliamo le Terme Sibarite, a Cassano dello Ionio, in provincia di Cosenza, ubicate al centro tra la Sila Greca e parte dell’appennino Lucano. È qui che in passato vissero i greci e i romani. Qui sorge una stazione termale specializzata che utilizza l’acqua sulfurea e i fanghi per i trattamenti di benessere.

Indirizzo: Via Terme, 2, 87011 Cassano Allo Ionio (CS)
sito: Terme Sibarite

Terme in Calabria: Grotte delle Ninfe

Da non perdere, anche per apprezzare uno dei pochi patrimoni naturali, vi segnaliamo le Grotte delle Ninfe, a Cerchiara di Calabria, in provincia di Cosenza, ai piedi del Monte Pollino. La leggenda della Grotta delle Ninfe, narra che questo era il luogo segreto in cui era custodito il talamo della Ninfa Calipso. Secondo altre leggende, invece, questa doveva essere la dimora delle Ninfe Lusiadi che vi vivevano custodendo il loro segreto di eterna giovinezza, ovvero la sorgente termale. Con il passare del tempo, però, sembrerebbe che le ninfe abbiano voluto condividere questo fantastico antro di roccia calcarea con i mortali.

Non perdete, assolutamente, il percorso nella Grotta delle Ninfe. L’ingresso è a pagamento ma non supera le 10€. Lungo il percorso potrete utilizzare dei fanghi naturali che troverete in un secchio, posto all’interno della grotta. Dopo aver camminato, raggiungerete una piscina a cascata, con un getto di acqua di zolfo. Volete un consiglio? Lasciatevi massaggiare dal getto d’acqua sulfurea della cascata, una vera emozione per i vostri sensi e un beneficio per la vostra pelle. Ricordate, però, di non approfittarne troppo.

Indirizzo: Contrada Balzo di Cristo, 87070 Cerchiara di Calabria CS
Ingresso: np (circa 10€)
Orari: Tutti i giorni 07:00 – 20:00
sito: np

Terme in Calabria: Terme di Spezzano

Un parco termale che si estende per 10 ettari, circa, ospita le Terme di Spezzano, nella Piana di Sibari. Si tratta di una stazione termale sorta nel 1923, con la Sorgente delle Grazie e le successive, Sorgente della Mensa, del Principe e Turio. Le Terme di Spezzano, sono note per le proprietà benefiche delle acque che vi scorrono nel trattamento di malattie al fegato e altro. Oltre a essere sfruttata per le proprietà curative, le Terme di Sibari rappresentano il posto ideale, dove rigenerarsi e rilassarsi, soprattutto durante le vacanze in Calabria.

Indirizzo: Contrada Bagni 87010 – Spezzano Albanese (CS)
Apertura: maggio – novembre
Sito: Terme di Spezzano

Terme in Calabria: Terme Luigiane

In un piccolo borgo in provincia di Cosenza, ad Acquappesa, sorgono le famose Terme Luigiane, note a livello nazionale. Ubicate non molto distanti dal mare, vengono scelte come destinazione di relax e benessere, non solo da chi vive in Calabria, ma anche da chi decide di venirci in vacanza. Le Terme Luigiane sorgono all’interno di un parco termale attrezzato di centro benessere, hotel, ristoranti e servizi di ogni genere.

Indirizzo: Acquappesa Guardia Piemontese Terme 87020
Sito: Terme Luigiane

Terme in Calabria: Terme di Caronte

terme in calabria di caronteA Lamezia Terme, se siete desiderosi di godervi un po’ di relax e benessere per il corpo, vi suggeriamo le Terme di Caronte, ubicate nell’omonima frazione della piana. All’interno del centro vengono eseguiti tutti i tipi di trattamento per la cura del corpo. Presso le Terme di Caronte, nelle vicinanze del centro è presente una vasca naturale, dove scorre l’acqua sulfurea della fonte di Caronte. Tutte le sere, soprattutto nel periodo estivo, turisti e non, provenienti da ogni parte della Calabria, arrivano per godersi un bagno rilassante e benefico nelle acque di questa fonte naturale. Un consiglio? Sappiate che non è consigliabile rimanere in acqua per più di 10/15 minuti.

Indirizzo: Contrada Caronte – 88046 Lamezia Terme (CZ)
Sito: Terme di Caronte

Terme in Calabria: Terme di Galatro

Sulla riva del fiume Metramo, sorge una delle Terme in Calabria più antiche, ovvero la stazione termale di Galatro, in provincia di Reggio Calabria. Pare che quest’acqua, con le sue proprietà curative sia stata scoperta tra l’ottavo e nono secolo dai Monaci Basiliani del Monastero di Sant’Elia. Il centro termale sorge in una valle naturale e bella da vedere, circondata dal verde. Oggi il centro è attrezzato con tanto di spa e servizi per il benessere del corpo.

Indirizzo: Viale delle Terme, 1 – 89054 Galatro (RC)
Sito: np

Terme in Calabria: Terme di Antonimina

Altre Terme in Calabria da non perdere sono quelle di Antonimina – Locri. In passato l’acqua delle terme era nota come Acqua Santa Locrese, per via degli effetti curativi che sortivano su chi vi s’immergeva. Queste acque sono indicate per il trattamento di malattie della pelle, problemi articolari, dell’apparato respiratorio e altro. Se non soffrite di nessun disturbo di questo genere, allora sappiate che offrono un effetto benefico a prova di relax.

Indirizzo: Consorzio Termale Antonimina – Locri 89040 Antonimina Terme (RC)
Sito: Terme Acque Sante




Non ci sono commenti

Aggiungi i tuoi