castello normanno svevo lamezia terme

Visita al Castello Normanno Svevo di Lamezia Terme

Il Castello di Lamezia Terme è uno dei monumenti più antichi da visitare e vedere in vacanza a Lamezia Terme. Il Castello sorge sul colle di San Teodoro, dominando la cittadina di Nicastro. Il castello Normanno Svevo di Lamezia Terme ha origini antichissime, venne eretto intorno al IX secolo per volere dei Bizantini che oltre al castello iniziarono ad avviare la costruzione del borgo di Nicastro, come struttura di difesa per la piana di Sant’Eufemia dagli incursori.

La sua posizione a strapiombo sul colle roccioso, consentiva non solo un’ottima difesa ma anche un controllo della piana fino al mare. Alcune teorie però vogliono le sue origini all’epoca dell’XI secolo, per volere del Normanni.

In epoche successive venne fatto ampliare all’interno da Federico II che ordinò la costruzione di caserme, successivamente adibiti a carceri. Sempre Federico II fece costruire un mastio pentagonale e una cinta muraria. Altre modifiche vennero aggiunte da Carlo V di Spagna.  Il terremoto del 1638 danneggiò fortemente l’imponente Castello, completamente in rovina ma ancora oggi visitabile. Del Castello Normanno Svevo rimangono solo i resti di quattro torri cilindriche, i bastioni, le mura e un contrafforte con loggetta cieca.

In diversi periodi dell’anno, all’interno del Castello Normanno di Lamezia Terme si tengono eventi che attirano una partecipazione sempre più attiva, come i cineforum d’estate oppure il presepe vivente che viene allestito nel Castello e per le vie del borgo ai suoi piedi. Di sera il castello illuminato dalle luci della città sottostante offre una veduta spettacolare. Il Castello Normano è sicuramente uno dei castelli più belli da visitare in Calabria.




Non ci sono commenti

Aggiungi i tuoi